Visitare Londra in 4 giorni: l’itinerario perfetto

Londra

Per poter visitare Londra in 4 giorni ed essere “veloci” negli spostamenti, dovrete arrivare preparati…e con questo intendo che prima cosa da fare sara’ andare alla prima stazione metro (o anche del treno) e acquistare la Oyster card.

 

Che cos’e’ e cosa serve la Oyster Card

E’ una tessera magnetica sulla quale potrete caricare il vostro abbonamento. Considerando che vi muoverete per 4 giorni, conviene fare l’abbonamento settimanale per la zona 1 e 2 (il base insomma). La tessera vi costera’ 5£ mentre l’abbonamento settimanale e’ di 35.10£ al 2019 ( considerando che la corsa singola costa 4,90£ e il giornaliero 13,10£ vi converra’ decisamente fare il settimanale), e da verificare perche’ l’importo aumenta quasi tutti gli anni di qualche cents. Potete comunque consultare qui il listino aggiornato.

Una volta acquistata e ricaricata dell’abbonamento potrete utilizzare tutta la rete metropolitana per la zona 1 e 2 e bus per tutte le zone (1,2,3,4) quante volte vorrete nell’arco della giornata. Bastera’ semplicemente passare la carta sul pad magnetico a ingresso e uscita dei cancelli!

NOTA BENE: la maggior parte delle attrazioni sono in zona 1 e 2, soprattutto visto il tempo limitato del soggiorno non avrete bisogno di uscire da quelle zona… nel caso pero’ vogliate uscire bastera’ utilizzare l’autobus. La frequenza e’ alta durante tutte le ore del giorno. Il tempo di attesa maggiore si aggira tendenzialmente su 20-30 minuti. Nel centro potrete trovare bus ogni 3-5 minuti.

Giorno 1

Appena arrivati la voglia e’ sempre e solo una: uscire e vedere la citta’. Ecco perche’ il primo giorno mi concentrerei sul centro. Siccome la mattina alle 11.30 c’e’ tutti i giorni il cambio della guardia, andrei direttamente a Buckingham Palace.

Se siete mattinieri potrete sfruttare la mattina per visitare i parchi adiacenti e dare da mangiare agli innumerevoli scoiattoli che troverete sul vostro cammino. Se invece volete dedicare meno tempo ai parchi, vi consiglio di girarli in bicicletta!

Prendete quindi la metropolitana fino ad Hyde park corner e in base all’ora potrete decidere di fare un giro dei parchi (Hyde park e Green park) e poi andare a Buckingham Palace per il cambio della guardia, o viceversa.

Percorrendo il The Malle poi Green park, raggiungerete quindi Trafalgar Square dove al centro della piazza potrete ammirare la famosissima colonna di Nelson. La piazza e’ uno dei maggiori punti attrattivi perche’ ha alle spalle la famosissima National Gallery (con ingresso gratuito ad eccezione di alcune mostre che vengono ospitate temporaneamente) e davanti uno spaccato dove si intravede il monumentale Big Ben.

NOTA: se avete intenzione di visitare i musei, il consiglio e’ di buttarsi sul National Gallery, con i suoi 2300 dipinti e’ uno dei musei assolutamente da vedere almeno una volta nella vita.

Se sei fortunato o se ti sei mosso in occasioni speciali potrai vede Trafalgar Square sotto diverse sfaccettature: viene usata annualmente per la pillow fight (la famosissima battaglia con i cuscini che avviene solitamente verso aprile) e come punto di ritrovo per eventi socio-culturali come ad esempio per il London Pride.

Dopo aver visitato la piazza e la National Gallery prendi la via alle spalle del National Gallery e arriverai nel centro di Londra. Da qua hai l’imbarazzo della scelta, potrai perderti tra: Soho, China Town, Carnaby Street, Piccadilly Circus fino a Oxford Circus.

Dopo 3 anni a Londra ho scoperto che il modo migliore per scoprirla e’ camminando, le attrazioni sono tutte abbastanza vicine e passeggiando assapori veramente lo stile inglese. Se vuoi pero’ utilizzare i mezzi ti consiglio da Trafalgar Square di andare alla stazione Charing Cross e andare alla stazione Oxford Circus, o meglio ancora prendere un bus per Oxford Circus.

NOTA: spesso conviene prendere un bus (soprattutto nel centro) invece che l’underground perche’ se le destinazioni sono su due linee diverse perderai almeno 20 – 30 minuti solo per poter fare magari 4 fermate con il cambio di linea in mezzo. Se poi ti muovi nelle ore affollate (8-9 di mattina e 17-19) diventera’ ancora piu’ difficile orientarsi.

Da Oxford Circus potrete percorrere la via principale (Oxford Street) e perdervi nelle vie laterali. Vi consiglio di cenare qui la prima sera e non perdervi il piu’ grosso negozio di M&Ms presente a Londra!

CURIOSITA’: Oxford street sembrera’ a primo impatto uguale, nel senso che non capirai da che parte e’ l’est e che parte e’ l’ovest. Il centro si snoda principalmente dalla fermata di Marble Arch (dove comincia con un negozio di Primark) fino a Tottenham Court Road (con all’angolo un negozio di Primark) e lungo tutta la via i maggiori negozi sono riproposti sia verso Marble Arch che verso Tottenham (es: Zara, Forever21, Clarks, Urban Outfitters…)

Giorno 2

Dirigiti verso St. Paul’s Cathedral e una volta osservata la sua magnifica cupola cammina verso il Millenium Bridge, un enorme ponte pedonale sospeso che attraversa il piu’ lungo fiume d’Inghilterra. Qui potrai trovare il Tate Modern Museum (ovvero il museo di arte contemporanea ad ingresso gratuito) e il Shakespeare Globe. Se sei indeciso su che cosa visitare ti consiglio caldamente il secondo (nonostante sia a pagamento rispetto al primo). Per poter prenotare i biglietti puoi farlo direttamente da qui. Il mio consiglio e’ quello di scegliere invece che il tour del teatro (che costa 18.70£), una rappresentazione teatrale che costera’ di meno e vi dara’ tutta l’ebrezza di vedere un’esibizione in lingua originale!

Dirigiti verso Waterloo e camminando lungo il Tamigi o prendendo la metropolitana arriva fino al London Eye, la famosissima ruota panoramica. I biglietti devono essere presi in anticipo e sono presenti riduzioni per studenti e bambini, ad ogni modo per poter prenotare il link e’ questo qui.

Nel tardo pomeriggio dirigetevi quindi a Camden (sulla linea nera fermata Camden Town) per poter vivere questo quartiere molto particolare di Londra. Precedentemente conosciuto come quartiere per gli alternativi, ospita uno dei piu’ famosi mercati al coperto di Londra. La via principale e’ caratterizzata da uno stile punk, indie e rock… insomma, un quartiere assolutamente da non perdere!

CURIOSITA’: vi consiglio di andare a cenare in uno dei tanti pub sulla strada dove e’ presente tutte le sere musica dal vivo e dove molti big della storia musicale inglese hanno fatto i primi passi (come ad esempio la stessa Amy Winehouse).

Giorno 3

E’ inserito come giorno 3 ma questa giornata deve corrispondere al sabato, perche’ solo il sabato mattina e’ presente il mercato di Portobello Road; uno dei mercati piu’ caratteristici di Londra si passa dal cibo all’antiquariato lungo tutta la via principale. Ai lati se siete fortunati ci saranno cori di scuole che si esibiranno in cambio di qualche applauso e moneta, il tutto avvolto dal profumo di zucchero e ciambelle. Vi consiglio di partire dalla fermata di Ladbroke Grove e seguire la via fino ad arrivare a Notthing Hill dove potrete trovare la celebre porta azzurra del film con Julia Roberts e Hugh Grant.

Spostatevi quindi per pranzo a Covent Garden, uno dei piu’ famosi mercati al coperto della citta’. All’interno potrete ammirare il distretto culturale e commerciale e assaporare i vari piatti proposti.

Dirigetevi quindi verso il London Bridge ( fermata Monument della metropolitana e non London Bridge perche’ e’ sull’altra sponda del fiume). Da qua potrete ammirare il famosissimo ponte di Londra, ma soprattutto lo snodo del piu’ grande fiume inglese che spezza a meta’ la citta’.

Da qui vi potete spostare a piedi lungo la Lower Thames street e arrivare alla Tower of London: un tempo castello e fortezza, oggi e’ il luogo dove sono custoditi i gioielli della regina.

Per poterla visitare consiglio di prenotare qui, in modo da evitare code e avere piu’ tempo per poter visitare. Dalla torre di Londra potrete poi ammirare quello che spesso viene confuso con il London Bridge ma che in realta’ e’ il Tower Bridge: il famoso ponte mobile “azzurro” considerato simbolo della citta’.

Per la cena vi consciglio di oltrepassare il fiume e perdervi tra le vie del Butler’s Wharf Pier dove potrete mangiare una cena eccezionale lungo le sponde del fiume.

Giorno 4

Partite la mattina da South Kensington e fate la camminata lungo il Queens Gate fino ad arrivare al parco di Kensington.

Di fronte a voi ci sara’ l’Albert Memorial e se proseguite all’interno arriverete fino alla dimora della principessa (Kensington Palace) adibita attualmente a museo. Se siete appassionati di costumi vi consiglio il tour del palazzo dove potrete vedere tutti gli abiti e i gioielli indossati dalle varie regine e leggerne la loro storia.

Nel pomeriggio dirigetevi quindi a Shoredich dove potrai visitare il quartiere Tower Hamlets, con la sua lunga Brick Lane, dove potrai perderti tra i suoi negozi vintage, passeggiare per le bancarelle che offrono una vasta gamma di piatti della cucina mondiale ed assaporare la sua atmosfera bohémienne.

Assolutamente da non perdere e’ l’Old Spitafields Market, un mercato al coperto che offre ogni genere di cibo e articolo vintage, e il Brick Lane Market poco distanti l’uno dall’altro.

NOTA: se vai a Shoredich di domenica non puoi perderti il SundayUp Market!

Per cenare vi consiglio andare in uno dei ristoranti indiani presenti lungo tutta Brick Lane o di ritornare sui vostri passi fino a Liverpool street e andare in centro per un ultimo saluto alla citta’.


Si concludono qua 4 giorni intensi a Londra! L’itinerario e’ bilanciato sia su cose da vedere (es. musei e monumenti) che sul vivere la citta’. Indubbiamente ognuno di noi ha un’idea precisa di come preferisce visitare e quanto tempo vuole dedicare ad ogni cosa.

Se avessi a disposizione piu’ giorni ti consiglierei di contemplare nel tuo programma di viaggio anche Greenwich 🙂 una cittadina poco fuori da Londra con moltissimo da vedere e vivere.

Se sei in dubbio o vuoi un itinerario piu’ “personale”, scrivimi a livingandotherfunnythings@gmail.com ! Saro’ felice di aiutarti a scegliere quello piu’ idoneo ai tuoi giorni ed esigenze 🙂 

 

 

Autore:

Schermata 2019-03-23 alle 16.47.05