Chicken mcNuggets in casa senza uova e gluten free

Prendete una padella da frittura e versate 3 dita di olio di semi di girasole e portatelo a temperatura.

Preparate in un piatto fondo il “collante” che andrà a sostituire l’uovo: 50% farina di riso e 50% latte (io ho usato il parzialmente scremato). Dopo averlo amalgamato con una forchetta lasciate riposare in modo che la farina cominci a tirare il latte. Diventerà una sorta di cremina.

Nel mentre tagliate a bocconcini il pollo e preparate l’impanatura (fondamentale). Dovrete prendere del pan grattato senza glutine e aggiungere dei cracker senza glutine sbriciolati con il mixer. Per due- tre persone abbiamo usato 3 pacchetti mono porzione di cracker e il restante di pangrattato (sempre 50 e 50). Aggiungete sale a vostro piacimento (il consiglio è di non metterne troppo perché potrete aggiungerlo anche dopo la cottura direttamente sulla panatuta).

Una volta preparate le basi, prendete i bocconcini e immergetelo nella cremina e poi nel pan grattato. Quando avrete tutti i bocconcini belli impanati potete friggerli un po’ alla volta nella padella. 3-4 minuti di cottura (la panatuta diventa dorata) e i bocconcini sono pronti. Disponeteli su un piatto con della carta assorbente in modo da togliere l’olio di troppo, aggiungete del sale e poi potrete impiattarli.

Semplici, veloci e molto gustosi!