Come far germogliare un seme di Avocado

Salvatevi il post perche’ non troverete in giro un metodo piu’ efficace di questo!

Preambolo

Esattamente un anno addietro avevo cercato di far crescere il mio bel semino di avocado con il classico modo che si trova in ogni dove se clicchi su google: far germogliare seme di avocado. Wikihow consiglia di metterlo a bagno per un terzo e lasciarlo in un posto soleggiato. Nemmeno a dirlo, dopo 3 mesi il seme e marcito e con lui anche la mia speranza di far crescere un piccolo avocado in casa. Come le classiche persone che googolano ricette che tanto non potranno mai mangiare perche’ sono a dieta ferrea, il mio feed era pieno di persone con avocadi cresciuti in giro per casa di cui andare fieri. Un giorno pero’, mi sono imbattuta nel profilo della mitica Simo (@thewhitehoneyhome) che ha riacceso in me quella flebile speranza di poter avere un piccolo avocado nella mia umile casa.

Il metodo

Prendete un avocado e rimovete con delicatezza il seme interno. Una volta pulito con un pezzo di carta, rimuovete la “buccia” (la pellicina marrone che lo avvolge) con un pelapatate. Come dice Simona, questa operazione e’ la piu’ complessa perche’ per fare un buon lavoro non bisognerebbe lasciare traccia del taglio… sul mio ci sono un po’ di segnetti, ma l’estetica sara’ prioritaria per il prossimo semino! Una volta pulito e pelato avvolgete il seme in un tovagliolo di carta assorbente e spruzzateci abbondantemente acqua; mettetelo poi in una busta sigillata e lasciatelo in un luogo buio. Quello che si andra’ a creare e’ l’ambiente perfetto per far crescere il vostro seme: buio, umido e se possibile anche caldo. Io ad esempio ho messo la busta con il seme in una scatola di cartone che mettevo al sole nelle giornate piu’ belle.

Nel mio caso ci sono volute due settimane per cominciare a veder germogliare qualcosa… ma la natura e’ cosi’, ha i suoi tempi! Una volta uscito il primo germoglio possiamo allora mettere il seme dentro a un bicchiere in modo che venga bagnato per un terzo.

Importantissimo e’ ricordarsi di cambiare la carta assorbente se e’ gialla o sporca, cosi’ come e’ importantissimo avere sempre l’acqua pulita anche nel bicchiere!

Fatemi sapere se siete riusciti a far germogliare il vostro avocado con questo metodo:)

Scopri quello che ancora non sai sull’avocado cliccando qui: Infografica


Articoli recenti:

La mela – forse non sapevi che

Qui sotto puoi scaricarla gratuitamente e condividerla taggandomi nel tuo post – storia 🙂 Instagram: giulia_gribaudo_Facebook: Living & other funny things